Domenica, 27 Novembre 2022

Fisiologia respiratoria

CITOZYM NEL 2° SISTEMA RESPIRATORIO

Introduzione
La funzione primaria del sistema respiratorio è quella di ottenere l’O2 dall’ aria per l’utilizzo delle cellule dell’organismo e l’eliminazione della CO2 prodotta.
Lo scambio dei gas O2 e CO2 tra gli alveoli e il sangue avviene per semplice diffusione.
L’ O2 diffonde dagli alveoli al sangue e la CO2 dal sangue agli alveoli. Tutto ciò è ottenuto attraverso la respirazione, che serve a mantenere la concentrazione (o pressione) dell’ O2 maggiore negli alveoli rispetto al sangue, e viceversa la concentrazione di CO2 minore negli alveoli rispetto a quella del sangue.

La trachea si suddivide nei due bronchi ciascun bronco si suddivide 22 volte per terminare in un gruppo di alveoli. Ogni polmone contiene circa 150 milioni di alveoli polmonari. Le ciglia delle cellule epiteliali del bronco hanno la funzione di trasporto del muco, verso la faringe, proteggendo il sistema da particelle estranee inspirate presenti nell’ aria.
Il movimento delle ciglia può essere fortemente danneggiato da fattori ambientali, stili di vita e dallo “stress ossidativo”. Le vie aeree terminano nei lobuli polmonari, esse contengono un numero di dotti alveolari e sacchi (“grappoli”) alveolari. ogni alveolo è circoscritto da capillari alveolari dove circola sangue venoso in arrivo dal cuore (attraverso l’arteria polmonare) per l’ossigenazione del sangue in seguito il sangue ossigenato dalla vena polmonare ritorna al cuore.

Gli alveoli sono complessi cellulari di tipo I per lo scambio gassoso e di tipo II per la sintesi del surfattante, la presenza dei macrofagi alveolari riveste un ruolo determinante per la digestione del materiale estraneo che raggiunge gli alveoli permettendone la fisiologica funzione.

 

vail all'articolo completo